Italian Kingdom, un nuovo progetto editoriale dedicato a noi italiani di Londra.

“ Il numero di Italiani ufficialmente residenti a Londra è 220,000, ma le autorità credono che la cifra reale sia vicina al mezzo milione. ”

 THE TELEGRAPH, MARZO 2014

Ci hanno chiamati cervelli in fuga, scappati all’estero, choosy e in mille altri modi.

Fatto sta che, mentre le colonne dei giornali nostrani cercavano nuovi nomignoli da appiopparci, noi, italiani alla ricerca di un riscatto o forse solo di una nuova esperienza di vita, ci affrettavamo a preparare le valigie. E così negli anni siamo diventati sempre di più.

Tra cifre ufficiali e numeri ufficiosi di sicuro c’è che anche noi italiani a Londra negli anni ci siamo moltiplicati e non certo in senso biblico. Da una parte all’altra della penisola, come segmenti impazziti, abbiamo riempito due voli low cost al giorno e ci siamo precipitati nella città che promette meraviglie e spalanca nuovi paesaggi culturali davanti ai nostri occhi. Così, a colpi di migliaia per mese, siamo giunti alla cifra ufficiosa di mezzo milione di connazionali residenti qui e siccome non siamo più nell’ottocento e, si sa, noi siamo un popolo che lascia il segno dovunque vada, questa “invasione pacifica” non è certo passata inosservata.

Lontani da quella prima immigrazione che un paio di secoli fa ci vedeva invadere le strade della città mendicando e rubacchiando in giro, gli italiani di oggi sono professionisti, artisti, docenti, madri, padri, famiglie intere, studenti e giovani alla ricerca di un’opportunità. In questo vortice di talentuosi, ci sono anche quegli italiani che si pongono qualche domanda in più e in una logica introspettiva ma che guarda ai veloci cambiamenti del panorama sociale intorno a noi, hanno cominciato a studiare quello che sì, signori e signore, è un vero e proprio fenomeno migratorio.

Tra i progetti esaltanti che quindi ci vedono protagonisti, noi italiani di Londra, conosciamo già Influx, il primo documentario che promette di raccontarci e di cui siamo in trepidante attesa ed ora arriva Italian Kingdom. Già il Regno Italiano.

In un progetto editoriale e fotografico ma di ampio respiro, dunque, nei prossimi mesi avremo modo di guardarci allo specchio, cogliere l’attimo fermo per un secondo davanti ad una macchina fotografica e scoprire i ritratti di noi italiani di Londra. E noi tutti saremo protagonisti. Tutto condito da articoli, servizi, recensioni ed eventi sulla vita in questa città così amata nel mondo.

E’ con orgoglio dunque che con il mio blog Londrachiamaitalia partecipo come media partner a questo ambizioso progetto, perché raccontare la nostra comunità per me è importante. E soprattutto lo è raccontarla senza cadere vittima di sterili pregiudizi e inutili retoriche che per anni hanno dipinto uno stereotipo di popolo italiano in cui noi non ci riconosciamo.

Benvenuti ad Italian Kingdom.

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*